FiberEUse

www.fibereuse.eu
FiberEUse project

Inizio: giugno 2017
Fine: giugno 2021
G.A. 730323

Obiettivi del progetto


Il progetto propone un’integrazione di tecnologie meccaniche orientate allo sviluppo di opzioni di riutilizzo di materiale composito di scarto, andando ad indagare nuovi mercati, valutando differenti opzioni di logistica, permettendo ad organizzazioni di diversi settori di interagire, rispettando la conformità di processo secondo le direttive UE

Nello specifico, vuole porre in relazione tutte le parti interessate, appartenenti ai diversi settori relativi ai compositi – dai produttori ai fornitori, operatori logistici, progettisti e associazioni di utenti finali – andando a creare un network abilitante la mobilitazione degli stessi e agevolando una strategia rivolta all’innovazione.

Per fare questo, si propone di elaborare una nuova soluzione ICT in Cloud, che permetta di supportare l’industria nella transazione verso un modello di economia circolare basata sul riutilizzo di materiali compositi come fibra di vetro e carbonio.

Il perseguimento degli obiettivi è correlato ai seguenti use-cases:

  1. Riciclo meccanico e conseguente riutilizzo del materiale ottenuto in settori come arredamento, costruzione, sport e ricreazione.
  2. Riciclo termico e conseguente riutilizzo del materiale ottenuto in soluzioni ad alta tecnologia.
  3. Remanufacturing e generazioni di nuovi prodotti disegnati affinchè i materiali che li compongono possano essere a loro volta riutilizzati, abbracciando così l’ideologia di base dell’economia circolare.

Holonix nel progetto


All’interno del progetto, il team Holonix lavora su due fronti:

1. Supporto all’eco-design, attraverso il tool Idea Manager utilizzato per stimolare la co-creation

Ovvero quel processo partecipato di creazione che vede protagonisti non solo i designer ma anche le stesse aziende che propongono nuovi materiali e tecnologie e che validano la fattibilità tecnica delle nuove idee dai primi stati di realizzazione di un’idea.

IDEA MANAGER: dopo l’inserimento del progetto di prodotto da parte dei designer, gli utenti della piattaforma hanno la possibilità di esprimere una propria valutazione iniziale, lasciando spazio a pareri di carattere tecnico. Per una valutazione di interesse dei progetti proposti, il tool è stato aperto al pubblico esterno su social network esterno al progetto, e diffuso sul web.

Idea Manager

2. Sviluppo del network attraverso una piattaforma che connette gli attori interessati tramite le loro disponibilità in termini di materiali, servizi e processi.

All’interno della piattaforma è stato sviluppato un innovativo tool di ricerca nominato Circular Search Engine, attraverso il quale è possibile presentarsi, descrivere i propri materiali (scarti, materiale grezzo riciclato, ecc), capacità di lavorazione, prodotti finiti riciclati e servizi, permettendo così la ricerca del partner di cui si necessita per creare un nuovo ciclo di vita del materiale composito riciclato e dargli quindi un nuovo valore ambientale ed economico.

HX_icon_white

Key Competence acquisite


Grazie alla partecipazione nel progetto, il team Holonix è protagonista nella realizzazione della piattaforma FibeEUse. Approfondendo le proprie conoscenze in materia di co-creation, sta apportando migliorie al tool già esistente Idea Manager, presentando nuove features e analizzando nuove possibilità di impiego per l’eco-design partecipativo e l’economia circolare.

Inoltre, si sta focalizzando sulle metodologie di processo in ambito di economia circolare, andando a studiare le problematicità, le difficoltà e i punti di forza di questo nuovo sistema. L’obiettivo è portare sul mercato una soluzione informatica in grado di abilitare lo scambio di informazioni tra gli utenti coinvolti nei processi produttivi, superando così le distanze fisiche e gli ostacoli legati alla movimentazione del materiale di scarto, alle normative e alle relazioni tra i soggetti.

In ultimo, il team Holonix si propone di ampliare le proprie competenze in ambito di LCC (Life-Cycle Costing) e LCA (Life-Cycle Assestment). La valutazione dell’impatto che il recupero di un prodotto a fine vita e che un nuovo processo produttivo possono avere in termini economici e ambientali è essenziale per creare una soluzione tanto efficace quanto sostenibile dal mercato di riferimento.


Tecnologie e Applicazioni IoT

Business di Prodotti-Servizio

Supporto Tecnologico e Metodologico

Operation e Innovation Management