ANSA: AL VIA IL WORLD MANUFACTURING FORUM DI BARCELLONA

WORLD MANUFACTURING FORUM- TAISCH: DOPO LAVORO SERVONO INTERVENTI SU FISCO E FORMAZIONE

Inizia a Barcellona la due giorni del World manufacturing forum che riunisce imprenditori, politici e analisti: l’edizione di quest’anno verte tra l’altro sui metodi per far crescere la manifattura avanzata nell’era della crescita sostenibile.

“I ‘policy makers’ stanno tornando finalmente a intervenire, anche insieme alla Commissione europea – afferma a inizio lavori Marco Taisch, professore del Politecnico di Milano di Sistemi di produzione automatizzati e tecnologie industriali, ideatore e ‘scientific chairman’ del Wmf – per far ritrovare al settore la sua necessaria centralità”. Dopo gli interventi sul lavoro in Italia, secondo Taisch servono “rifiscalizzazione e sostegno alla preparazione delle competenze adatte: è incredibile che il manifatturiero abbia delle posizioni scoperte perché non trova le persone con la preparazione che serve e ci sia contemporaneamente una così diffusa disoccupazione giovanile: il forum serve anche per trovare il ‘match’ giusto tra domanda e formazione corretta”

Clicca qui per leggere l’articolo