Che futuro: Internet of Things e Industria 4.0: strategie per la competitività

Internet of Things e Industria 4.0: strategie per la competitività

Il 6 dicembre, alle 14.30, al centro Kilometro Rosso: Parco Scientifico Tecnologico (in via Stezzano 87, a Bergamo), si parla di Internet of Things e Industria 4.0: strategie per la competitività. Un appuntamento  MEET IOT, organizzato da IOT ITALY. Intervengono Alessandro Bassi (Presidente IoT Italy), Fabrizio Turconi (TXT), Jacopo Cassina (HOLONIX), Sergio Gusmeroli (Politecnico di Milano), Gianluigi Viscardi (COSBERG/CFI/CONFINDUSTRIA), Vladimiro Carminati (BREMBO), Giulio Coraggio (DLA Piper), Francesco Macchiaroli (AVIO AERO), Roberta Tisci (NTT DATA), Carlo Ciccarelli (ATOS). QUI per registrarsi e partecipare.

Il convegno ha l’obiettivo di analizzare, attraverso le esperienze dirette degli Imprenditori, lo sviluppo delle tecnologie IoT, la cui applicazione in ambito industriale ha costituito l’inizio, anche per l’Italia, della 4° Rivoluzione Industriale. Con Industria 4.0 ci si riferisce ad una produzione automatizzata ed interconnessa caratterizzata dall’utilizzo di macchine intelligenti in grado di lavorare le une collegate alle altre tramite Internet. Grazie all’implementazione di queste tecnologie, le aziende italiane saranno in grado di raccogliere e conservare i dati (big data, open data, Internet of Things, machine-to-machine e cloud computing), ricavarne il valore per garantire una machine learning ed infine sviluppare un’interazione tra l’uomo e la macchina (interfacce touch) affinché il passaggio dal digitale al reale possa contenere i costi e massimizzare i risultati. L’innovazione digitale nei processi di industria, o Smart Manufacturing, è un processo in rapida evoluzione che avrà degli effetti incisivi sul mondo del lavoro. Per questo motivo il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) con  il programma Industry 4.0, la via italiana per la competitività del manifatturiero (2015), ed il governo con il piano per l’Industria 4.0, stanno promuovendo la rivoluzione industriale rilanciando gli investimenti per favorire la crescita delle imprese ed una imprenditorialità innovativa.

Clicca qui per leggere la news.